Il Liuto del Caravaggio
Apollo e Dafne

Tesori Musicali di Roma è la prima Collana discografica interamente dedicata ad alcune tra le più interessanti e suggestive pagine musicali che hanno avuto origine, o che erano note, nel panorama musicale romano tra Rinascimento e Barocco. Alcune partiture manoscritte sono state recentemente scoperte in archivi o in collezioni private, ciò costituisce un vero e proprio tesoro.

Il primo cd pubblicato, Il Liuto del Caravaggio, è interamente dedicato alla musica per liuto che si poteva ascoltare a Roma tra i secoli XVI e XVII, proprio al tempo del soggiorno del Caravaggio nella città. Per la prima volta è stata registrata la partitura dipinta dall'Artista nel suo celebre capolavoro "Il suonatore di Liuto" conservato nel Metropolitan Museum of New York. Il concerto "Il Liuto del Caravaggio" si è svolto nel Museo di Capodimonte a Napoli nel 2004, in occasione dell'importante mostra "Caravaggio: l'ultimo tempo 1606 - 1610".
 
Il secondo Cd pubblicato, dal titolo  “Apollo e Dafne”, Musica nella Roma del Bernini , ripropone alcune pagine significative del repertorio sacro
e profano della Scuola Romana. L’esecuzione musicale è stata affidata ad un complesso altamente specializzato, riconosciuto punto di riferimento per questo specifico repertorio:  Schola Romana Ensemble . Il CD contiene alcune opere
in prima registrazione mondiale, in particolare le composizioni di G.O. Pitoni,
L. Colista, R. Giovannelli, A. Scarlatti, A. Stradella, le cui creazioni, ancora giacenti negli Archivi, sono divenute oggetto di accurate trascrizioni e revisioni, che restituiscono al pubblico d’oggi veri e propri tesori riportati alla luce dopo secoli di oblio. Il Concerto “Apollo e Dafne” è stato presentato al pubblico
il 29 Gennaio 2008 all’interno della Chiesa di Sant’Agnese in Agone a Roma, per l’occasione sono intervenuti il Prof. Arch. Paolo Portoghesi ed il musicologo Luca della Libera.

 
     
  Copyright - Associazione Culturale Tesori Musicali - Tutti i diritti riservati